Dettaglio scheda pianta    Indietro


Nome scientifico Anogeissus leiocarpus
Famiglia di appartenenza
Sinonimi
Nomi comuni Kouala, Axlewood
Nomi tradizionali Popolazione: Nigeriana    (Altre piante di questa popolazione)
Idioma: Nigeriana
Nome: Ayin, marike, atara
Note:

Popolazione: Nigeriana    (Altre piante di questa popolazione)
Idioma: Nigeriana
Nome: Ayin, marike, atara
Note:

Popolazione: Nigeriana    (Altre piante di questa popolazione)
Idioma: Nigeriana
Nome: Ayin, marike, atara
Note:

Habitat in cui si sviluppa Equatoriale / Tropicale    (Altre piante in questo habitat)
Distribuzione geografica Asia Sud-Orientale    (Altre piante di questa area)
Asia Sud-Orientale    (Altre piante di questa area)
Asia Sud-Orientale    (Altre piante di questa area)
Descrizione .
Porzione di utlizzo Corteccia Corteccia Corteccia Corteccia
Azioni farmacodinamiche Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Ricostituente    (Altre piante con questa azione)


Utilizzi Tintorio    (Altre piante con questo impiego)
Tintorio    (Altre piante con questo impiego)
Tintorio    (Altre piante con questo impiego)

Utilizzate le foglie dalla popolazione Pougouli per combattere la malaria, itterizia, diarrea, emorroidi e come ricostituente. La corteccia cura le vecchie piaghe, oltre che curare tosse, febbre, utilizzato anche per i vermi intestinali. Le radici usate sempre per le piaghe e come afrodisiaco. È una delle piante utilizzata per la creazione del cosi detto "bògòlanfini", un tradizionale arazzo del Mali per le identità etniche. I piccoli rami con le foglie sono schiacciate per fare una tinta gialla. la parte interna della corteccia dell'albero è usato come sia a livello umano che per il bestiame come antelmintico, per trattare vermi, e per il trattamento di un paio di malattie da protozoo in animali, chiamato "nagana" un parassita del genere trypanosomiasis, e Babesiosis un'altro parassita protozoo. Il lato interno della corteccia è usato in Nigeria come un bastoncino per masticare, se ne ricava anche un estratto dalle proprietà antibatteriche. Sempre in Nigeria, corteccia, foglie e semi vengono impiegati contro la tenia, per le malattie della pelle e come antipiretico.

Oli prodotti
Disturbi e malattie curate Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Malaria    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Molecole costituenti Castalagin, Vescalagin    (Altre piante che contengono questa molecola)
Ricerca
Avvertenze
Coltura
Bibliografia
Storia
Note
Autori che hanno contribuito Zingué Kamou Zingué Kamou


Top
CF 94079180488 Presidente: Marco Billi Tel. 055-4490598 cell. 334-2422344
e-mail: info@shangri-la-etnobotanica.org/e-mail: jarguna@me.com - 2010 Association Shangri-La