Dettaglio scheda pianta    Indietro


Nome scientifico Acacia seyal
Famiglia di appartenenza Mimosaceae    (Altre piante di questa famiglia)
Sinonimi
Nomi comuni Sadee o Zayee (Bambarą)
Nomi tradizionali
Habitat in cui si sviluppa Sub-Tropicale    (Altre piante in questo habitat)
Semidesertico    (Altre piante in questo habitat)
Savana    (Altre piante in questo habitat)
Distribuzione geografica Africa Nord-Occidentale    (Altre piante di questa area)
Africa    (Altre piante di questa area)
Africa Sub-Sahariana    (Altre piante di questa area)
Descrizione Albero caratteristico delle savane, assente di corteccia con piccole esfoliazioni, il fusto ha un colore giallo - verde caratteristico che si distingue dalle altre acacie. Alta intorno ai 10 metri.
Porzione di utlizzo Radice Resina Corteccia
Azioni farmacodinamiche Anticefalico    (Altre piante con questa azione)


Afrodisiaco    (Altre piante con questa azione)


Antidissenterico    (Altre piante con questa azione)


Utilizzi Medicinale    (Altre piante con questo impiego)
Vari impieghi    (Altre piante con questo impiego)

La piccola quantitą di gomma che viene ricavata da quest?albero viene usata solamente come afrodisiaco.
La chioma costituisce un buon foraggio per gli animali.
Le radici e la corteccia, in decotti, vengono somministrate contro dissenteria, sifilide, lebbra.
La concentrazione del liquido ottenuto dalla decantazione delle radici e della corteccia, unito al burro liquido, viene invece utilizzato per curare cefalee.

La sua resina, miscelate con altre, vengono usate per trattare gli indumenti, soprattutto il cotone nei vestiti tradizionali.
Viene scioglta la resina in acqua bollente e immerso l'abito, con l'evaporazione dell'acqua l'indumento rimane impregnato delle resine formando una pellicola lucida e impermiabile. Questa tecnica oltre all'interesse estetico della cultura africana, ha la funzione di proteggere il tessuto dal costante stress del tempo come luce e soprattutto la polvere.

Oli prodotti
Disturbi e malattie curate Sifilide    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Lebbra    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Cefalea    (Altre piante che curano questa malattia)
Uso generale:

Uso gemmoterapeutico:

Uso fitoterapeutico:

Molecole costituenti
Ricerca
Avvertenze
ColturaHa buona germinabilitą ma raggiunto i 10 / 15 cm la pianta sembra soffrire di qualche carenza portandosi alla morte.
Bibliografia
Storia
Note
Autori che hanno contribuito


Top
CF 94079180488 Presidente: Marco Billi Tel. 055-4490598 cell. 334-2422344
e-mail: info@shangri-la-etnobotanica.org/e-mail: jarguna@me.com - © 2010 Association Shangri-La